esenptitderu

Cos’hanno in comune la tua crema e il Nobel per la Medicina 2017?

Ogni sera è la stessa cosa, basta sedersi sul divano per chiudere gli occhi … ti è successo così tante volte che hai smesso di nascondere gli sbadigli. E cosa ti succede quando sali sul tapis roulant? E nelle lezioni di yoga? Ogni volta che intendi fare un po’ di  sport, sembra che tu diventi una sbadigliatrice. Tranquilla … questo succede a molti e ha anche una soluzione! E’ il momento di prestare attenzione al nostro orologio circadiano e smettere di vivere con i minuti contati.

Tre scienziati americani Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young hanno ricevuto il Premio Nobel per la Medicina 2017 grazie alle loro scoperte sui meccanismi molecolari che controllano il ritmo circadiano, hanno analizzato i cambiamenti fisici, mentali e comportamentali che si producono giorno e notte e che seguono un tempo di circa 24 ore. Questi cambiamenti agiscono come se avessimo il nostro orologio biologico interno.

Come risultato di questa scoperta, molti che pensano che, in futuro, svilupperemo abitudini più sane, i trattamenti saranno più personalizzati e, di conseguenza, più efficaci. Se quasi tutte le cellule del corpo umano hanno il proprio orologio interno autoregolante, sarà possibile calcolare il momento migliore per una persona per assumere un determinato farmaco, o il momento migliore per applicare un trattamento cosmetico per la rigenerazione della pelle, per esempio.

È inoltre possibile determinare il momento migliore della giornata per praticare sporto quello per il pranzo o la cena, e tante altre cose.

Quotidianamente ci sono molte opportunità per ascoltare il nostro ritmo biologico o iniziare ad ascoltarlo. Proprio ora, mentre leggiamo queste righe, ci rendiamo conto delle cose che potremmo cambiare per migliorare la nostra qualità della vita, la nostra salute, il nostro aspetto e, naturalmente, la nostra felicità.

Tra i piccoli passi che possiamo fare in questa direzione, stiamo godendo di benefici grazie a creme o trattamenti le cui formule rispettano il ritmo circadiano della pelle.

 

Creando Bella Notte, le formulatrici dei laboratori Bella Aurora hanno trovato la soluzione per regolare l’orologio circadiano delle cellule e fornire loro l’energia necessaria per accelerare il processo notturno di rigenerazione e riparazione naturale delle cellule.

Stai cercando una crema di cui fidarti? Ora hai una crema degna di un premio Nobel!