esenptitderu

Una crema antinquinamento? Ce l’ho già!

Ogni giorno ascoltiamo dalla tv, radio, per la strada parole come “inquinamento” e “contaminazione”. Da decenni si studiano gli effetti sulla salute e sono molti gli studi che dimostrano gli effetti negativi sulle vie respiratorie.

Oltre alle vie respiratorie, negli ultimi anni, si è dimostrato che anche la nostra pelle può rimanere gravemente danneggiata, ed essendo l’organo più esteso del nostro corpo, merita un’adeguata protezione.

Come possiamo identificare gli effetti dell’inquinamento sulla pelle? Si notano superficialmente l’arrossamento e l’irritazione delle membrane e delle mucose e, nel tempo, diventano causa di un invecchiamento prematuro, della perdita di collagene (elastosi) e della possibile comparsa di melanomi. Inoltre le macchie e le rughe di una pelle affetta da contaminazione appaiono più profonde.

Tutto questo perché spesso la nostra pelle “respira” di tutto tranne che aria pura. In ambienti urbani, la pelle può essere aggredita da metalli pesanti e polveri provenienti dalle fabbriche, polveri sottili dalle automobili, monossido di carbonio, tabacco etc. La contaminazione da particelle è particolarmente importante perché tali particelle si comportano in modo sinergico ed amplificano gli effetti tossici di altre sostanze inquinanti. I metalli pesanti sono fonte di preoccupazione perché tendono ad accumularsi nel corpo. Alcune piccole particelle solide sono facilmente assimilabili, quali batteri, funghi o spore e altre che sono, al contrario, difficili da assorbire, come composti organici e metalli pesanti (piombo, manganese o nichel, ecc.). I livelli di questi elementi contenuti nell’aria variano notevolmente a seconda della zona geografica.

“I tempi sono cambiati e nei nostri laboratori ci siamo dovuti rápidamente adattare per fornire una soluzione a questa nuova problemática. Se, oltre alle radiazioni Solari, si somma la contaminazione da agenti inquinanti, assisteremo ad un invecchiamento prematuro della pelle. Alla preoccupazione della protezione solare si somma la necessità di proteggere la pelle da inquinamento”, spiega Susanna Roca, la nostra formulatrice di Bella Aurora Labs.

“Nei nostri laboratori dobbiamo ci siamo impegnati a creare prodotti cosmetici destinati a combattere gli effetti nocivi degli inquinanti ambientali. Le nostre azioni base concretizzate nelle formule sono: bloccare i metalli pesanti per impedirne l’interazione con i processi biologici, proteggere e stabilizzare le membrane cellulari per impedirne la distruzione a causa di tali metalli e, infine, un’azione antiossidante contro la generazione di radicali liberi”, conclude Susanna.

Bella Día

 

 

I laboratori di Bella Aurora hanno concepito prodotti cosmetici con un ingrediente in grado di mettere in pratica le tre azioni essenziali combinando diverse molecole di origine vegetale: cereali come grano e orzo che contengono principi attivi in grado di depurare i metalli pesanti; frutti come la mela, pesca e arancia contengono polisaccaridi che proteggono le membrane cellulari dalle aggressioni degli agenti inquinanti e il ginseng, che ha un’intensa azione anti-ossidante dovuta alla sua proprietà di bloccante contro i radicali liberi.

 

Scopri bella: la tua crema antinquinamento